p_0001 p_0002 p_0003 p_0004 p_0005 p_0006
I tratturi vanno considerati come vere e proprie infrastrutture, assi viari complessi paragonabili alle nostre moderne strade, dotate di attrezzature e servizi sia per il ’popolo transumante’ che per i viandanti occasionali.
E così, come le nostre infrastrutture hanno svolto un ruolo di attrazione per gli insediamenti i tratturi hanno avuto un ruolo generatore di fiorenti centri abitati nati direttamente su di essi e che costituiscono i nodi della stessa rete, come Boxano, Isernia., ecc.
I tessuti urbani possono assumere -a seconda dei condizionamenti morfologici- configurazioni diverse; tra le più comuni è possibile rintracciare l’insediamento ad avvolgimento, a fuso o a ventaglio come Raiano sul tratturo Celano-Foggia, Arielli sul tratturo L’Aquila-Foggia e Castelfrentano sul tratturo Centurelle-Montesecco.



Copyright 2008/2020 Centro Studi Ambientali e Territoriali